Archivio Storico
 
   

Purtroppo, del periodo di attivitą compreso tra il 1850 ed il 1884, non siamo riusciti a rintracciare nell'archivio dell'Osservatorio che scarsissimo materiale: alcuni fascicoli a stampa curati dallo stesso Serpieri con osservazioni meteorologiche e alcune note relative a fenomeni particolari avvenuti nel cielo e nel territorio di Urbino (aurore boreali, caduta di bolidi celesti, alcuni terremoti e la descrizione di alcuni episodi temporaleschi). I registri completi sono in possesso dei Padri Scolopi dell'Osservatorio Ximeniano di Firenze.

 

 
Del periodo che va dal 1884 ai nostri giorni possediamo invece la maggior parte dei registri al completo ed in buon stato di conservazione (in seguito al prezioso lavoro di restauro dell'Istituto d'Arte di Urbino), mancano completamente gli anni 1888, 1889, 1918, 1919, 1920, 1941 e 1942 ed alcuni mesi o decadi per altri anni. Recentemente in collaborazione con l'UCEA (Ufficio Centrale di Ecologia Agraria) di Roma, sono stati recuperati i dati riguardanti il periodo dal 1950 al 1956 completamente mancanti dai nostri archivi. Nell'ambito di questa collaborazione sarą possibile ricostruire gran parte dell'archivio storico di oltre un secolo di rilevazioni meteorologiche ad Urbino. Sono gia stati immessi in computer e rielaborati i dati dal 1955 ad oggi.
 

 

Ultima modifica effettuata il 8 settembre 2005 da Piero Paolucci

 ossmeteo@uniurb.it